Aiuto meccanico

L'aiuto meccanico e l'aiuto meccanica CFP sono impiegati in aziende che lavorano i metalli, che costruiscono macchine, impianti e apparecchi. Eseguono semplici lavori di fabbricazione e sono in grado di manipolare attrezzi manuali, installazioni tecniche e strumenti di misura e di controllo. Durante i processi di lavoro collaborano al montaggio e alla manutenzione di macchine e impianti. Conoscono e applicano i principi di qualità dell’azienda. Sono portati a lavorare in gruppo.

ATTITUDINI

  • Abilità manuale
  • Assenza di allergie
  • Capacità di sopportare i rumori
  • Interesse per la meccanica
  • Interesse per la lavorazione dei metalli
  • Resistenza fisica
  • Spirito logico e metodico

REQUISITI

  • Assolvimento della scolarità obbligatoria

CONDIZIONI DI LAVORO

Gli aiuto meccanici lavorano nelle imprese dell'industria delle macchine. Il loro lavoro dipende dalla specializzazione dell'impresa e dalle loro capacità. Si tratta comunque di lavori semplici.

PROFESSIONI AFFINI

Aiuto costruttore/trice di modelli e stampi

MANSIONI

  • Saper interpretare i disegni tecnici
  • Scegliere e preparare gli utensili e i mezzi ausiliari
  • Regolare e avviare i macchinari
  • Lavorare pezzi con l'impiego di attrezzi manuali
  • Lavorare pezzi con l'impiego di macchinari vari (tornio, fresatrice, punzonatrice, ecc...)
  • Lavorare lamiere e profilati
  • Controllare e documentare la qualità dei pezzi
  • Assemblare pezzi e componenti per formare gruppi di costruzione e controllarne il funzionamento
  • Allestire rapporti di montaggio
  • Scegliere gli utensili e i mezzi ausiliari necessari alla manuntenzione
  • Eseguire ispezioni
  • Eseguire lavori di ripristino

STRUTTURA DELLA FORMAZIONE

Durata: 2 anni

La formazione professionale di base (tirocinio) biennale porta al conseguimento del certificato federale di formazione pratica (CFP), non all'attestato federale di capacità (AFC).
Si tratta di un tirocinio adatto specialmente a persone portate per il lavoro manuale pratico.
È strutturato in modo tale che si possa tener conto delle necessità individuali delle persone in formazione.

La formazione prevede il tirocinio in un'azienda autorizzata, per la formazione professionale pratica, e la frequenza della Scuola professionale artigianale industriale (SPAI) di Bellinzona, 1 giorno alla settimana, per la formazione scolastica.

Materie d'insegnamento a scuola:
nozioni fondamentali delle tecniche di lavoro, tecniche di disegno, tecniche dei materiali e di fabbricazione, officina d’istruzione, cultura generale e sport.

La formazione è completata dai corsi interaziendali organizzati dall'associazione professionale.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene il certificato federale di formazione pratica (CFP) di:
AIUTO MECCANICO o AIUTO MECCANICA

PROGRAMMA CORSI INTERAZIENDALI

Competenze operative della formazione tecnica di base

1° anno
b.1 Lavorare pezzi manualmente

2° anno
s.1 Torniare pezzi secondo direttive con torni convenzionali
o
s.2 Fresare pezzi secondo direttive con fresatrici convenzionali

PERFEZIONAMENTO

Possibilità di accedere, se ritenuti idonei, al secondo anno di formazione per conseguire l’attestato federale di capacità (AFC) quale Meccanico/a di produzione, in caso di idoneità e dopo autorizzazione da parte dell’autorità competente; l’AFC consente poi l’accesso ai perfezionamenti certificati da attestati e diplomi riconosciuti a livello federale.

DOWNLOAD

Monografia ed informazione sulla professione

Documenti

Contattaci

Richiedi maggiori informazioni sul centro professionale

AMETI

Centro professionale

via Ferriere 11
6512 Giubiasco

Tel. +41 91 840 25 35
Fax +41 91 840 25 36
E-mail informazioni@ameti.ch

TORNA SU